Vuoi una valutazione gratuita del cv?
info@cvdigitale.com
cvdigitale.com > News & articoli > Come fare > Le verità sul Curriculum Vitae

Le verità sul Curriculum Vitae

  • Posted by: Paolo

Nessun segreto stupefacente ma qualche verità avanzata sì!

Non esiste il curriculum vitae perfetto per eccellenza – sebbene online ci siano migliaia di articoli e video che ti fanno credere ciò – ma esiste la tua storia professionale descritta brevemente e coerentemente con le tue aspirazioni, successi e traguardi e perché no, anche ostacoli!

Lo scopo di questo articolo non è riportare le linee guida di come redigere un cv, bensì di forniti alcune informazioni su come aumentare le possibilità di attrarre, incuriosire il selezionatore.

Alcune verità da sapere sul cv

  1. La prima verità è che è preferibile valutare l’azienda che mette a disposizione il posto di lavoro e per la quale ci si sta proponendo, cogliendone gli aspetti salienti (valori, cultura, core business, mission ecc). Inoltre, è opportuno fare molta attenzione al testo dell’annuncio di lavoro, per comprendere che tipo di profilo si sta ricercando. Questo è il primo passo che consente di ottimizzare il tuo CV, inserendo informazioni chiave che l’azienda potrebbe ritenere interessanti e fondamentali.
  2. La seconda è che inviare il Curriculum in blocco ad agenzie per il lavoro, aziende e a chiunque per posizioni che non rispecchiano il proprio profilo, non porta nessun risultato. Inviare il proprio curriculum in modo compulsivo a qualsiasi annuncio di lavoro, quando non si possiedono i requisiti richiesti dall’azienda, è solo una perdita di tempo. L’esaminatore lo scarterà in un secondo!
  3. La terza è che il CV rappresenta solo un mezzo e che, quindi, un curriculum vitae fatto bene, senza però un percorso professionale di spessore e con contenuti (junior o senior che sia), ha poco valore. Bisogna presentare le proprie capacità e competenze in maniera concreta e obiettiva, evitando sia le esagerazioni che uno stile troppo stringato.
  4. La quarta è che il CV deve essere intuitivo, esaustivo, leggibile e comprensibile. Un curriculum vitae di successo è quello che balza subito all’attenzione di chi legge, che sia in grado di fornire una descrizione credibile di chi siamo e di quanto valiamo. Ad oggi è possibile ricorrere a vari tool gratuiti che ci aiutano a creare il curriculum vitae in modo creativo e personalizzato ma cerchiamo di non renderlo ridicolo. Un curriculum diverso dagli standard va incontro a rischi. Bisogna trasmettere al selezionatore un’immagine professionale e sobria. Ricordate che il recruiter impiega al massimo 10 secondi per leggerlo: mettete in evidenza in grassetto, corsivo, sottolineato tutto quello che pensate sia utile che colpisca ad un primo sguardo l’attenzione del selezionatore. Ciò potrebbe aumentare la possibilità di essere contattato almeno per un colloquio conoscitivo.
  5. La quinta, sembra scontata ma spesso sottovalutata: aggiornate sempre il vostro curriculum riportando l’ultima esperienza professionale o in corso, un nuovo corso di formazione o competenze acquisite in progetti particolari. Omettere informazioni sul vostro percorso professionale – per mancanza di tempo – può compromettere la vostra candidatura ed è segno di scarso interesse agli occhi dei selezionatori. Un cv “datato” dimostra che si è poco propensi a nuove opportunità professionali.
  6. La sesta, è che se è indispensabile avere un cv scritto bene, è altrettanto proficuo farsi conoscere e creare una rete di contatti. Se pensiamo infatti che scrivere il cv, inviarlo con un semplice clic e metterci comodi a casa in attesa di una risposta, assolva i nostri compiti, ci sbagliamo alla grande. Non tutte le opportunità lavorative passano per canali “ufficiali” quali il classico annuncio sul sito aziendale o sui portali di offerte di lavoro; il grosso delle assunzioni avviene tramite passaparola, presentazioni dirette e segnalazioni di figure valide. Quindi, le relazioni sono importantissime!!

Lascia un commento

Ebbene si, anche noi usiamo i cookies. Non funzionerebbe niente altrimenti! Puoi vedere la pagina Termini e condizioni e la privacy policy per saperne di più. Buona navigazione :)